Verstappen vuota finalmente il sacco: ecco qual è il suo segreto in F1

Max Verstappen ha dominato il Mondiale di F1, ma c’è un segreto che ha permesso al fenomeno olandese di ottenere certi successi.

Non ci sono dubbi sul fatto che Max Verstappen abbia dominato in lungo e in largo il Mondiale F1 2023, permettendogli così di aggiudicarsi il tanto atteso terzo titolo della carriera. Numeri che gli permettono così di agganciare nella classifica di tutti i tempi delle leggende come Niki Lauda o Ayrton Senna.

Verstappen Red Bull F1 2024 Lambiase Team Radio
Max Verstappen (Ansa – puntogar.it)

Ciò che ha messo in chiaro in questa annata Verstappen è che, per quanto nessuno metta in dubbio il fatto che la Red Bull sia la miglior monoposto della stagione, il figlio di Jos ha fatto sì che questa vettura potesse volare. Le sue prestazioni hanno mostrato al mondo intero un fenomeno assoluto, capace di ripetere in sequenza gli stessi tempi giro dopo giro.

Insomma, con Verstappen si può dire forse che i tifosi si siano “annoiati” nel vederlo così dominante, ma di sicuro gli appassionati hanno potuto ammirare una pulizia di guida degna delle leggende del motorsport. Super Max dunque si è dimostrato un cannibale, voglioso di vittorie e di successi, motivo per il quale alle volte ha fatto discutere per certi atteggiamenti.

Nonostante avesse già portato a casa il Mondiale in occasione della Sprint Race in Qatar, l’olandese non ha mai nemmeno lontanamente pensato di lasciare spazio ai rivali. Nelle ultime gare ha continuato a vincere totalizzando dunque 19 successi su 22 gare, ma oltre a questo anche la tensione alla guida non è mai scesa, dando vita anche a delle scenette davvero curiose.

Verstappen e Lambiase:” I Team Radio mi caricano”

In questa stagione è diventato un personaggio noto a tutti i tifosi e appassionati di F1 anche Gianpiero Lambiase, l’ingegnere di pista che lavora direttamente a stretto contatto con Verstappen. Molti si sono domandati come sia possibile poter lavorare con un pilota così esigente come Super Max, ma alla fine non si tratta di un’impresa così titanica.

Verstappen Red Bull F1 2024 Lambiase Team Radio
Red Bull di Verstappen (Ansa – puntogar.it)

Anche nei momenti in cui Verstappen correva solo per l’onore e non per conquistare il Mondiale che era già matematicamente nelle sue tasche, ecco che non era raro sentire dei Team Radio davvero molto piccati. “Non parlarmi quando sto facendo la curva”, questo è stato forse quello più iconico e che rimarrà per sempre nella storia.

A quanto pare, nonostante questi botta e risposta davvero molto duri, tanto che anche Lambiase in certi momenti ha dovuto usare il pugno di ferro, il rapporto tra i due è davvero idilliaco. “Abbiamo un rapporto speciale e non vorrei mai trattare con un ingegnere che mi dice solo “copy”. Mi serve un po’ di fuoco quando sono in pista e mi piace lavorare così”.

Con queste parole Verstappen ha spiegato il proprio rapporto con Gianpiero Lambiase ai microfoni di motorsport.com, spiegando dunque come quando è in pista ha bisogno di essere acceso per poter ottenere i migliori risultati. La Red Bull aveva già una serie di eccezionali dirigenti, come Horner, Marko e Newey, e con la figura di Lambiase ha completato un Dream Team leggendario.

Impostazioni privacy