Vasseur fa un “annuncio” che non piacerà ai tifosi Ferrari: ecco cosa potrebbe accadere

Le parole di Frederic Vasseur non faranno di certo gioire i tifosi della Ferrari che rischiano di vivere un altro anno molto duro.

In questi ultimi anni la Ferrari non è riuscita a ottenere i risultati che avrebbe sperato, con il titolo mondiale che è un sogno che continua a sfuggire addirittura dal 2007. In quella stagione a ottenere il primo posto nella classifica finale fu il finlandese Kimi Raikkonen, con l’ex McLaren che è entrato per sempre nel mito del Cavallino Rampante.

Ferrari Vasseur Team Principal 3 anni risultati
Frederic Vasseur (Ansa – puntogar.it)

Dalla stagione 2023 il ruolo del Team Principal è finito nelle mani di Frederic Vasseur, un uomo che sta facendo di tutto e di più pur di riportare la Rossa al proprio antico splendore. Non ci sono dubbi sul fatto che al momento si tratti di un’impresa davvero molto complicata, considerando infatti come la Red Bull sia di un’altra categoria.

Il francese inoltre è arrivato all’ultimo momento, considerando infatti come Mattia Binotto avrebbe dovuto continuare il proprio lavoro anche per il 2023. Alla fine le divergenze sono diventate troppo evidenti e dunque la casa di Maranello ha deciso di virare così su colui che aveva lanciato Leclerc in Alfa Romeo.

Il primo anno non avrebbe mai potuto portare a dei risultati degni di nota, considerando infatti come la monoposto emiliana era progettata da Binotto, dunque il francese non aveva il totale controllo delle componenti. La mano di Vasseur si è vista durante l’anno la stagione, con evidenti miglioramenti della Rossa, ma per le vittorie sembra che si dovrà pazientare ancora un po’ di tempo.

Vasseur non lascia dubbi:” 2 o 3 anni per vincere”

In questa stagione si è notato come Frederic Vasseur avesse in testa l’idea di rinnovare sensibilmente il mondo Ferrari dalle proprie fondamenta. Sono moltissimi i dirigenti che sono stati allontanati, mettendo dunque in evidenza la necessità di rinnovarsi sensibilmente per poter venire incontro alle esigenze dei piloti e di una monoposto che possa essere finalmente competitiva.

Ferrari Vasseur Team Principal 3 anni risultati
Ferrari (Ansa – puntogar.it)

Vasseur è un Team Principal esperto e di grandissime qualità, motivo per il quale è giusto dargli totale fiducia come ha fatto la Ferrari, con Frederic che di recente ha rilasciato alcune dichiarazioni in occasione del pranzo di Natale del Cavallino. Sono diversi gli argomenti toccati e naturalmente uno di questi riguarda la possibilità di tornare il prima possibile a essere un Team vincente in F1.

“Sono contento di come la squadra abbia reagito nel corso della stagione alle difficoltà iniziali, compresi i piloti che si sono dimostrati all’altezza della situazione. Stiamo cercando di cambiare moltissimo, in modo tale da farci trovare pronti per la prossima stagione, ma quando si identifica un problema, colui che deve risolvere viene individuato dopo 6 o 12 mesi e solo dopo può lavorare sull’auto, dunque l’impatto lo si vede dopo 2 o 3 anni”. Con queste parole Vasseur fa capire che non esiste nessuna bacchetta magica.

La Ferrari ha cambiato moltissimo e i tifosi sembra che dovranno pazientare ancora un po’ per rivedere il Cavallino in vetta al Mondiale. Ciò che si deve fare al momento è continuare in questa direzione, con Vasseur che ha la totale fiducia di dirigenza e tifosi per un grande futuro.

Impostazioni privacy