Una delle auto più vendute della storia sparisce dalla circolazione, non verrà più prodotta

Tra le vetture che presto diranno addio al mercato ce n’è una mitica che è stata tra le auto più vendute di sempre. Ecco di chi parliamo.

Con la rivoluzione elettrica in pieno atto, tutte le case automobilistiche si stanno affrettando a presentare nuovi modelli che corrispondano alle nuove esigenze di mercato. E tutte promettono nel giro di un decennio di stravolgere i propri listini, completando così il passaggio dai motori elettrici a quelli “green”. Già oggi molti marchi hanno deciso di dire addio a modelli storici per fare spazio al “nuovo che avanza” e su cui puntano forte, anche mettendo in soffitta dei nomi “pesanti”.

Pronta a dire addio un'auto che ha fatto la storia
L’interno dell’auto che sparirà dal mercato (Stellantis) – puntogar.it

Vedendo le ultime ufficialità, nel giro di due anni saranno parecchie le auto storiche che lasceranno definitivamente il mercato, facendo spazio a nuovi modelli elettrici. In alcuni casi il nome rimarrà, in altri decisamente no.

Ad esempio non esisterà più l’Audi A4, così come la Mercedes Classe A e la Smart EQ ForTwo, ma anche le Ford Focus e Fiesta e la Lancia Ypsilon. Insomma una sere di macchine che ci hanno accompagnato per decenni e che ormai erano “di famiglia”, ma che dimenticheremo con la rivoluzione in atto sul mercato. Ma c’è anche un’altra che a stretto giro di posta saluterà.

Addio a una delle auto più vendute

Nel 2026, dopo due anni di “transizione”, dovremo dire addio alla Fiat Panda così come l’abbiamo conosciuta. Quest’anno infatti arriverà il nuovo modello, decisamente diverso nelle forme e nelle dimensioni, ma rimarrà in listino anche quella attuale, che si chiamerà Pandina, per distinguersi da quella che sarà in vendita da questa estate.

La Panda è stata l’auto da città per eccellenza, quella che forse più di tutte ha preso e portato avanti in maniera importante l’eredità della 500 in casa Fiat. In oltre 40 anni ne sono state prodotte più di 8 milioni di esemplari. E il successo, almeno in Italia, continua ancora oggi: anche nel 2023 è stata l’auto più venduta in assoluto con 102.625 immatricolazioni, e sono anni ormai che ottiene questo riconoscimento.

Tre in totale le generazioni, con in mezzo dei piccoli restyling: la prima, nata nel 1980, rimane ancora la più amata e fu disegnata da Giorgetto Giugiaro; la seconda invece ha visto la luce nel 2003 ed è merito della matita di Giuliano Biasio per Bertone; la terza invece è stata messa in vendita nel 2012 ed è merito del centro stile Fiat.

Entro pochi anni saluterà una delle auto più vendute di sempre
La Fiat Panda (Stellantis) – puntogar.it

Una macchina la Panda che ha stabilito nella sua storia una serie di record impressionanti. La prima generazione ad esempio è stata la prima vettura con lunghezza inferiore ai 4 metri ad avere una motorizzazione diesel (1986) e a disporre di trazione integrale (1983). Nel 1990 poi ha stabilito il primato di prima vettura ad essere convertita in elettrica. Ma è stata anche la prima citycar ad aggiudicarsi il premio Auto dell’anno (nel 2004) e quella capace di raggiungere il campo base avanzato dell’Everest a 5.200 metri (nel 2004 con modello 4×4). Ora però altri due anni per “godersela”, prima del suo addio definitivo.

Impostazioni privacy