Ultima ora in Formula 1: arriva l’annuncio ufficiale, accordo fino al 2030

Notizia incredibile in F1, con la scuderia che ha preso una decisione per un accordo storico che proseguirà fino al 2030.

Il mondo delle corse è ricchissimo di eventi che hanno fatto la storia, soprattutto grazie a una serie di scuderie leggendarie. Molte di esse hanno avuto modo di essere non solo Team vincenti, ma anche i produttori stessi del motore che ha dato modo di ottenere i risultati vincenti, con la Ferrari che è il simbolo più scintillante da questo punto di vista.

Williams motori Mercedes 2030 notizia F1
Novità in F1 (Ansa – puntogar.it)

Il Cavallino Rampante ha sempre prodotto il proprio propulsore direttamente a Maranello e non ha mai dovuto ricorrere all’acquisto di altri motori. Stesso discorso dicasi per la Mercedes, con le Frecce d’Argento che hanno potuto contare sempre sul duro lavoro interno che giungeva da quel di Stoccarda.

Non tutti hanno puntato su una produzione propria, con la Red Bull che sta modificando negli ultimi anni il propulsore che giunge da casa Honda, dunque si può dire che adesso le due aziende sono in simbiosi. Chi invece ha vinto con molti motori diversi è la McLaren, diventando leggendaria nel 1984 con la spinta della Porsche e pochi anni dopo con quello Honda.

Anche alla fine degli anni ’90 e inizio 2000 fu straordinaria la collaborazione con la Mercedes. Proprio la casa tedesca è una di quelle che fornisce il maggior numero di scuderie in tutta la F1 e ora la notizia è ufficiale. Una delle più grandi realtà del mondo dei motori ha deciso di continuare fino al 2030 la propria collaborazione con la casa tedesca, sperando di tornare al proprio antico splendore.

Williams e Mercedes: insieme fino al 2030

Dopo una serie di stagioni altamente negative, con gli ultimi due posti che erano assicurati, ora la Williams ha dimostrato di essere in netta crescita. La casa inglese infatti ha avuto un favoloso Alexander Albon in queste ultime due stagioni, permettendo così alla scuderia britannica di ottenere diversi punti e ottimi piazzamenti.

Williams motori Mercedes 2030 notizia F1
Williams con Mercedes (Ansa – puntogar.it)

Il thailandese non è mai stato supportato dai suoi compagni di squadra, con i risultati del canadese Latifi prima e ora dello statunitense Sargeant che non sono all’altezza di una monoposto di metà classifica. Il lavoro in casa Williams è diventato sempre più preciso e la potenza del motore Mercedes è indubbiamente di grande aiuto.

Per questo motivo squadra che vince non si cambia e la collaborazione tra Stoccarda e Grove continuerà fino al 2030. Il tutto dunque consentirà alle due aziende di legarsi per almeno 16 anni, infatti è dal 2014 che le due collaborano, ovvero da quando in F1 si è deciso di passare alle monoposto ibride.

Questo permetterà alla casa britannica di poter contare anche su diversi piloti della Mercedes Academy, con il caso più eclatante degli ultimi anni che è sicuramente quello di George Russell. Il giovane inglese è partito da Grove per poi passare a Brackley, diventando oggi uno dei principali nomi nel mondo delle corse. Chissà dunque che nel prossimo futuro anche altri giovani piloti potranno passare in Williams dalla Mercedes, tipo il danese Vesti, ma intanto i motori continueranno a essere tedeschi.

Impostazioni privacy