Stellantis, notizia bomba: il modello iconico non uscirà di scena, appassionati in festa

Il gruppo Stellantis fa tirare un sospiro di sollievo ai fan, dal momento che un super modello resterà in produzione.

Siamo entrati nel 2024, un anno che porterà un gran quantitativo di novità sul fronte del mercato dell’auto. Il gruppo Stellantis è uno dei più orientati alla transizione verso l’elettrico, con il chiaro obiettivo di vendere solo auto ad emissioni zero entro il 2030. Al momento, la prospettiva non è di facile realizzazione, dal momento che questo tipo di vetture non sono troppo gradite, con l’Italia che è uno dei paesi più ostili alle EV.

Stellantis modello confermato
Stellantis che notizia (ANSA) – Puntogar.it

Nonostante questo, marchi come Lancia ed Alfa Romeo sono pronti a lanciare le loro prime elettriche, vale a dire la Ypsilon ed il B-SUV Milano, sulle quali Stellantis punta davvero molto per il nostro paese. Nel frattempo, è stato comunicato che un modello storico che proviene da una parte molto lontana del mondo è stato confermato anche per il futuro, una bella notizia per i fan.

Stellantis, il RAM 1500 Classic non ci abbandona

In questo periodo, le case sono in fase di studio per ciò che riguarda le loro offerte, con tanti modelli che sono destinati a dirci addio. Per quanto riguarda Stellantis, ha fatto discutere la volontà di chiudere con la Fiat 500X, che non sarà più prodotta nello stabilimento di Melfi e che uscirà dai listini dopo 10 anni di vita. Lo stesso accadrà con la Tipo, mentre un mostro della strada che proviene da oltreoceano continuerà a restare in produzione.

RAM 1500 Classic confermato nei listini
RAM 1500 Classic in mostra (RAM) – Puntogar.it

Infatti, il RAM 1500 Classic sarà offerto anche nel 2024, contro ogni previsione visto che il destino di questo modello pareva segnato. Si tratta di uno dei modelli più longevi che vengano offerti dai marchi del gruppo Stellantis, dal momento che la prima versione fu lanciata nel 2009. Parlando ai microfoni di “Motor1.com“, un portavoce ha potuto confermare che l’auto sarà disponibile anche nell’anno appena iniziato, anche se non ci sono dettagli troppo precisi sul modello.

Pensate che si tratta di un pick-up che resta basato su una piattaforma che ha ormai la bellezza di 16 anni di vita, ma che comunque continua ad essere molto gradito dalla clientela. Il RAM 1500 Classic oggi è offerto negli allestimenti Tradesman e Warlock, con il primo che è più orientato a chi lo utilizza per lavoro, mentre il secondo è aperto a chi lo sfrutta per spostarsi normalmente.

La versione Tradesman offre la configurazione con cabina singola e lunga, ma sono presenti anche le interessanti varianti Quad e Crew Lab, mentre la Quad e la Crew sono le uniche scelte per il Warlock. Per quello che riguarda le motorizzazioni, invece, la scelta è molto limitata, come era più normale in tempi passati.

A spingere il modello c’è un potente motore V6 da 3,6 litri, ma si può anche scegliere un V8 Hemi da 5,7 litri. Il modello del 2023 partiva da un prezzo base di circa 32 mila dollari, pari a 29 mila euro e spiccioli. Da questo punto di vista, nei prossimi mesi vedremo se ci saranno novità per quello che riguarda il nuovo anno.

Impostazioni privacy