Schumacher, l’ultimo aggiornamento è drammatico: colpo al cuore per i tifosi

A dieci anni dall’incidente sulle nevi di Meribel, arrivano nuove notizie sulle condizioni di Michael Schumacher. E non sono quelle che i tifosi speravano.

Era il 29 dicembre del 2013 quando nelle case di tutto il mondo piombò la notizia del grave incidente sulle nevi di Meribel di Michael Schumacher. Per giorni il campione tedesco di F1 è stato in bilico tra la vita e la morte, con notizie preoccupanti che sono arrivate da fonti mediche, prima che la famiglia chiudesse  i rubinetti delle informazioni, nel nome della privacy. Una decisione condivisibile, ma che ha lasciato i tifosi in uno stato di angoscia perenne. Perché sogna di rivedere un giorno il proprio idolo, ma non sa assolutamente quali sono le sue reali condizioni.

Arrivano aggiornamenti sulle condizioni di Michael Schumacher
Il sette volte campione di F1 Michael Schumacher (ANSA) – puntogar.it

Quello che sappiamo è che nell’incidente nel fuoripista a Meribel, Schumacher ha riportato dei danni permanenti al cervello, ma anche il fisico ne ha risentito. Di sicuro il campione tedesco respira autonomamente, mentre i fisioterapisti lavorano giorno e notte per fargli mantenere un tono muscolare sufficiente, ma sappiamo anche che è immobile e che non parla.

Nelle scorse settimane si era tornato a parlare di Schumacher dopo un’inchiesta giornalistica dell’ARD, la principale emittente radiotelevisiva pubblica tedesca, che aveva sottolineato l’imprudenza di Kaiser Schumi nel suo fuoripista ma anche l’errata valutazione delle sue condizioni da parte dei soccorritori, cosa che forse ha aggravato la sua situazione clinica. Ma si tratta di valutazioni che ora lasciano il tempo che trovano. A 10 anni da quell’incidente regna il silenzio attorno a Schumacher, rinchiuso nella sua residenza di Gland, in Svizzera, dove è seguito da un’équipe medica di almeno 15 elementi tutti i giorni.

Schumacher, le nuove rivelazioni sulla sua salute

A ridosso dell’anniversario del suo incidente e a pochi giorni dal suo 55esimo compleanno, arrivano però novità sullo stato di salute di Michael Schumacher. E lo fa la Bild. L’ex campione Ferrari continua ad essere sottoposto a cure innovative per tentare di migliorare le sue condizioni di salute, ma anche a terapie speciali.

Pare in particolar modo che il sette volte campione del mondo di F1 sia stato portato anche a girare in pista in Svizzera a bordo di una Mercedes-AMG. Un modo questo, a detta degli specialisti, per tentare di far recuperare all’ex pilota le sue facoltà mentali facendo leva su suoni, emozioni e sensazioni conosciute nei suoi anni in pista.

Non arrivano notizie confortanti su Michael Schumacher
Michael Schumacher ai tempi della Ferrari (ANSA) – puntogar.it

Pare dunque che davvero, nonostante passino gli anni, l’impegno della famiglia per dare le migliori condizioni possibili a Michael Schumacher sia rimasto intatto. Lo hanno sottolineato spesso i familiari ma anche le poche persone che ancora riescono a vederlo con una certa costanza, come l’amico Jean Todt, che con Schumi ha legato tantissimo negli anni in Ferrari. Ma ora, come sempre, sarà tempo di tornare al silenzio. Perché, come richiesto da sempre dalla moglie Corinna Betsch e dai figli Mick e Gina-Maria, Michael va protetto in ogni modo. Con buona pace dell’affetto incondizionato di milioni di fan.

Impostazioni privacy