Schumacher, il retroscena di Vettel è straziante: impossibile non commuoversi

Michael Schumacher e Vettel sono stati tra i più grandi piloti di sempre e una frase di Seb ha commosso gli appassionati.

La Germania non aveva mai avuto un ruolo centrale nel mondo delle corse nei primi anni della storia della F1. Indubbiamente la Mercedes degli anni ’50 era una grande scuderia che però decise di ritirarsi dal mondo delle corse dopo la tragedia di Le Mans nel 1955, dove morirono oltre 80 persone. Tutto cambiò dagli anni ’90, quando Michael Schumacher entrò in F1 e la rivoluzionò del tutto.

Sebastian Vettel Michael Schumacher amici papà F1
Le frasi di Sebastian Vettel su Michael Schumacher (Ansa – puntogar.it)

Il Kaiser è stato infatti uno dei più straordinari e leggendari campioni della storia del mondo delle corse, con i suoi sette titoli mondiali che lo portano a essere assieme a Lewis Hamilton il più vincente della storia. L’unico altro tedesco che ha saputo vincere il Mondiale di F1 è stato Sebastian Vettel.

Anche lui ha voluto fare le cose in grande, ottenendo il titolo iridato in ben quattro occasioni, tutte consecutivamente con la Red Bull dal 2010 al 2013. Fu una sorte di passaggio di consegne, visto che Michael proprio nel 2010 uscì dal ritiro per tornare in pista con la Mercedes ed ebbe modo di godersi i trionfi del connazionale.

I due erano divisi dall’età, ma non certo dalla passione e dalla voglia di vincere in pista, per questo motivo tra Seb e Michael si instaurò un sincero rapporto di amicizia. I due non perdevano occasione di scambiarsi opinioni al termine delle gare e inoltre Schumacher per Vettel era un idolo, visto che il Kaiser vinse il primo Mondiale quando Seb aveva 7 anni. L’incidente del 29 dicembre 2013 ha stravolto la vita del sette volte campione del mondo e Vettel ha voluto parlare del suo amico.

“Mi manca Michael”: Vettel commuove i fan

Di recente Sebastian Vettel ha parlato ai microfoni di RTL e ha spiegato come il rapporto tra lui e Michael Schumacher fosse davvero molto forte e di totale amicizia. Per questo motivo il fatto di sapere che il Kaiser sia da 10 anni in condizioni critiche e in un letto attaccato a una macchina per tenerlo in vita, di certo non lo lascia sereno.

Sebastian Vettel Michael Schumacher amici papà F1
Sebastian Vettel e Michael Schumacher (Ansa – puntogar.it)

I due si sentivano spesso, tanto è vero che Vettel ha raccontato come abbia chiamato Schumacher per parlare con lui della notizia più bella di tutte, non sapendo che sarebbe stata l’ultima. “Mi ricordo che l’ultima volta che ho parlato con Michael era per dirgli che sarei diventato papà di Emily. Era la notizia più bella che potessi dargli, ma è anche l’ultimo dialogo che abbiamo avuto. Mi manca tantissimo il mio amico Michael e sarebbe stato importante per me averlo accanto negli anni seguenti”.

Vettel dunque ripercorre anche la sua carriera post incidente di Schumacher, infatti i suoi successi mondiali si sono interrotti proprio con l’incidente di Michael. Difficile stabilire se la presenza dell’amico lo avrebbe aiutato a mantenere il sangue freddo in certi eventi e magari a vincere il quinto Mondiale con la Ferrari, ma di sicuro il grande cuore di Seb vorrebbe far tornare indietro il tempo solo per ridare al suo amico questi 10 anni.

Impostazioni privacy