Ritiro della patente immediato per chi commette quest’infrazione: si rischiano anche diversi anni di carcere

Tutti coloro che commetteranno questa infrazione del Codice della Strada andranno incontro a rischi elevati, tra cui il ritiro della patente.

I conducenti di automobili sanno bene di dover rispettare nei minimi dettagli il Codice della Strada per garantire la totale sicurezza di sé stessi e degli altri viaggiatori e per non andare incontro a sanzioni che possono essere anche molto pesanti. In alcuni casi, infatti, la violazione delle norme che regolano il Codice della Strada può portare anche al ritiro della patente. Pensiamo ad esempio a chi guida con la patente scaduta oppure a chi si mette al volante con un tasso alcolemico nel sangue superiore ai valori consentiti.

Ritiro patente immediato con questa violazione
Ritiro patente per chi commette questa infrazione: si rischia anche il carcere – Foto Canva (Puntogar.it)

Ma non è tutto, perché ben presto verrà ritirata immediatamente la patente di guida anche a chi commetterà un gesto davvero deprecabile (e purtroppo molto diffuso). La Commissione Trasporti della Camera ha infatti approvato l’emendamento della Lega che prevede pene molto più severe per gli automobilisti che abbandonano il proprio animale per strada. L’inasprimento delle pene potrà far scattare anche il ritiro della patente per i responsabili di questo comportamento davvero ingiustificabile.

I deputati leghisti che hanno firmato l’emendamento hanno espresso grande soddisfazione per il raggiungimento di questo risultato. Da diverso tempo il Carroccio aveva fatto propria questa battaglia per mettere un argine a un fenomeno che i parlamentari della Lega non esitano a definire “incivile“.

Il Governo ha deciso: pene inasprite, scatta il ritiro patente

L’abbandono di animali per strada ha infatti raggiunto numeri molto elevati, soprattutto nei mesi estivi: oltre al gesto assolutamente da condannare, l’abbandono di animali può anche risultare molto pericoloso per la sicurezza dei viaggiatori. L’auspicio dei firmatari è che questo provvedimento possa davvero rappresentare un deterrente a queste pratiche “barbare, pericolose e criminali“.

Ritiro della patente immediato per chi abbandona animali
Chi abbandona un animale in strada ora rischia grosso: inasprite le pene – Foto ANSA (Puntogar.it)

Matteo Salvini, numero uno della Lega e Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha voluto pubblicare un post sui suoi profili social per parlare proprio dell’emendamento appena approvato dalla Commissione Trasporti della Camera. Per coloro che abbandonano un animale in strada provocando un incidente stradale con morti e feriti non scatterà solo il ritiro della patente di guida, ma anche una pena che può arrivare fino a sette anni di carcere.

L’approvazione dell’emendamento leghista viene quindi salutata da Salvini come una “vittoria di giustizia, buonsenso ed equità“. I proprietari di animali sono avvisati: in caso di abbandono ora si rischia davvero grosso.

Impostazioni privacy