Quando è nata la biancheria: la storia degli indumenti sotto i vestiti

Ad oggi indossiamo (quasi) tutti la biancheria, ma quando è nata questa l’usanza di usare l’intimo o la lingerie?

Che sia per affrontare la quotidianità o per eventi particolari, più sportiva o più “audace” per incontri romantici, più calda magari per affrontare l’inverno o quasi impercettibile, la biancheria e la lingerie sono indumenti ormai “standard” (salvo casi particolari) dei nostri outfit, importanti a livello stilistico e igienico.

quando è nata la biancheria
La storia e le curiosità sulla biancheria intima: quando è nata e le curiosità sull’evoluzione nel corso del tempo – puntogar.it

Se però oggi siamo soliti comprarla con molta facilità e ci appare quindi una tipologia di indumento non estraneo alla nostra cultura, non è stato sempre così nel corso dei secoli: quando è nata questa “usanza” e come è cambiata nel corso del tempo?

A quanto pare, sembra proprio che la biancheria intima sia stata “inventata” dagli egizi, ma secolo dopo secolo ha avuto un’evoluzione e un utilizzo particolare e curioso: ecco la storia dell’intimo e della lingerie, le particolarità che (forse) non conoscevate.

Dagli egizi a oggi, la storia della biancheria e della lingerie

Come riportato da focus.it, le prime a utilizzare un abito “sottoveste” sono state le donne egizie, che mettevano proprio una tunica a contatto con la pelle sotto a quella esterna; popoli come greci e romani hanno però deciso di non prendere esempio dagli egizi per questa usanza e di non usarla.

quando è nata la biancheria
Il corsetto protagonista dell’intimo femminile per diversi secoli – puntogar.it

Diverso il discorso nel Medioevo, dove si comincia a far uso di mutande e braghe, diventate ben presto strumento di seduzione e anche simbolo di intimità e libertà di costumi, associate per lo più alle prostitute. Durante il Rinascimento fanno la loro apparizione le prime giarrettiere, le crinoline e i corsetti; quest’ultimi rimarranno assolutamente protagonisti dell’abbigliamento femminile per secoli e secoli, come ben sappiamo anche da film e serie tv in costume.

E’ dal Novecento che, fortunatamente, l’intimo delle donne comincia ad essere molto più comodo e funzionale: un’evoluzione storica al passo con i contesti sociali, fino ad arrivare a slip, perizoma, reggiseni e i vari tipi di lingerie prodotti da vari brand di moda e non solo.

Impostazioni privacy