Micheal Jordan, l’addio alla sua auto è doloroso: non era una qualsiasi

Michael Jordan deve dire addio alla propria auto, con la notizia che ha sconvolto i tifosi del leggendario cestista.

Ci sono degli sportivi che durante la propria carriera dimostrano di poter essere unici nel loro genere. Non solo sono idolatrati e conosciuti dagli amanti della propria disciplina, ma si elevano a leggende anche per coloro che non seguono determinati sport e questo è il caso di un fenomeno come Michael Jordan.

Michael Jordan BMW 850i vendita asta
Michael Jordan (Ansa – puntogar.it)

Non si deve essere degli accaniti appassionati di basket statunitense per conoscere la vita e la carriera iconica di Jordan, un uomo che ancora oggi continua a far discutere. Sono moltissimi coloro che lo ritengono il miglior giocatore di tutti i tempi, con la faida con LeBron James che sembra destinata a perdurare ancora per molti anni.

Le sue imprese con i Chicago Bulls e con la nazionale degli USA rimarranno per sempre nel cuore della gente. Ecco dunque come mai non deve di certo sorprendere il fatto che sia diventato uno degli sportivi più ricchi al mondo, con la propria figura che è stata presa come spunto per il leggendario cartone “Space Jam”.

Michael Jordan negli anni ’90 ha messo così le mani su alcune delle vetture più belle che potesse offrire il mercato e la BMW si sa che è un marchio che anche negli USA spopola. Il suo grande sogno era la 850i, un modello che oggi, a oltre 30 anni di distanza dal suo acquisto, la si potrà acquistare per un prezzo altamente conveniente.

BMW 850i: all’asta l’auto storica di Michael Jordan

Nel 1990 la BMW decise di dare vita a un coupé davvero straordinario, con la 850i che era una delle vetture più ambite e richieste in quel periodo. Si tratta di un veicolo con un a lunghezza da 478 cm, una larghezza di 186 cm e un’altezza da 134 cm, numeri che la portano a essere un coupé da due posti.

Michael Jordan BMW 850i vendita asta
BMW 850i (bringatrailer.com – puntogar.it)

La BMW ha puntato però moltissimo sul dare vita a un motore altamente prestazionale, tanto è vero che si tratta di un eccelso V12 da 5000 di cilindrata. L’auto in questione ha modo così di erogare fino a un massimo di 299 cavalli, con il picco di velocità che può toccare che è di 250 km/h. Molto bene, per una vettura del tempo, la sua accelerazione che le permette di passare da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi.

Il veicolo che è appartenuta alla leggenda dell’NBA ora è prossimo a essere venduto all’asta nel noto sito Bring a Trailer. La battitura definitiva di quest’asta sarà l’8 gennaio 2024 alle ore 21:31, con il prezzo base d’asta che è di 70 mila Dollari, ovvero 64 mila Euro. Le prime offerte sono già arrivate e per il momento il valore di mercato è di 73 mila Dollari, quasi 67 mila Euro.

L’automobile è ancora in ottime condizioni e la si può considerare anche un veicolo perfetto per muoversi in città, visto che ha percorso solo 48 mila chilometri. Negli anni non sono mancate le varie manutenzioni che hanno così permesso a questa auto di presentarsi in modo straordinariamente accattivate ancora ai giorni nostri, con quel coloro Mauritius Metallic Blue che fa sognare.

Impostazioni privacy