McLaren ancora legata al passato: non vogliono dirgli addio

La McLaren è uno dei marchi leggendari del mondo dei motori, motivo per il quale non ha intenzione di mollare il proprio passato.

Il mondo delle automobili in questi anni ha avuto modo di fare la conoscenza di una serie di nuovi grandi marchi, anche per quanto riguarda le supercar. Non vi è dubbio alcuno sul fatto che una delle aziende principali a livello internazionali sia il colosso britannico della McLaren, un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati.

McLaren GTS motore V8 passato
McLaren ritorna al passato (puntogar.it)

Uno dei grandi punti di forza nella propria storia è ciò che ha saputo creare in F1. La nascita della casa inglese deriva dalla grande intuizione di un grandissimo e sfortunato pilota come il neozelandese Bruce McLaren, con questi che non solo fu straordinario in pista, ma anche iconico nella progettazione di una nuova grandiosa scuderia.

I successi più rilevanti risalgono indubbiamente agli anni ’80, quando la casa inglese aveva al proprio interno una delle più grandi coppie di piloti della storia. Le lotte tra Ayrton Senna e Alain Prost sono entrate nella leggenda dell’automobilsmo su pista, con i successi che furono equamente distribuiti fra i due fenomeni.

Per questo motivo sono moltissimi gli apassionati ben felici nel rivedere una McLaren finalmente competitiva dopo anni duri. Non vi è ancora modo di lottare per il titolo mondiale, ma due piloti come Norris e Piastri continuano a ben impressionare. Non basta puntare solo sulla F1 per poter crescere, ma la McLaren ormai ha capito che servono grandi migliorie anche da un punto di vista del mercato delle auto di serie, con l’ultimo modello che è prono ad apparire sul mercato che è un gioiello.

McLaren GTS: ecco come aspettarsi da questo modello

Il 2024 sarà un nuovo grande anno per la McLaren, con la casa inglese che dà così modo di lanciare sul mercato una sensazionale GTS. Si tratta di unveicolo che è gia ordinanile dai clienti, ma che sarà consegnata non prima del 2024. Ciò che ha reso la casa inglese una delle più amate nell’ambito delle supercar è indubbiamente il fatto di aver sempre puntato su dei motori altamente prestazionali.

McLaren GTS motore V8 passato
McLaren GTS (McLaren Press Media – puntogar.it)

Lo si vede infatti anche con questa GTS che non sembra essere intenzionata a virare su cilindrata minori, anzi ha intenzione di continuare a dare sfoggio di un favoloso motore V8 da 4000 di cilindrata. Sono ormai poche le aziende che stanno continuando a portare avanti una produzione di questo tipo, ma in casa McLaren si sa che la tradizione ha un rulo molto importante.

Per poter fare in modo che questa auto possa essere altamente prestazionale, la McLaren fa sì che possa erogare fino a un massimo di 635 cavalli. Questo significa che ha generato un aumento di 15 cavalli rispetto alla GT, ovvero la versione che andrà a rimpiazzare sul mercato. Le prestazioni sono di altissimo livello, con il picco di velocità che tocca i 326 km/h ed è eccellente anche l’accelerazione, con il passaggio da 0 a 100 km/h che avviene in soli 3,2 secondi.

Internamente ci sarà un display di strumentazione da ben 10,25 pollici e inoltre vi è anche un secondo schermo da 7 pollici. La vecchia GT aveva un valore di mercato che partiva da 203 mila Euro, il che significa che con tutta probabilità questa la supererà ancora di più, con la McLaren che ha dato vita a un gioiellino da ben 1520 kg.

Impostazioni privacy