La multa “migliore” di tutte in auto è sempre quella: il numero è impressionante

Le multe automobilistiche in Italia sono in netto aumento, ma una in particolare sembra essere un vero incubo per tutti.

Quasi tutti gli italiani ogni giorno sono costretti a salire sulla propria auto per potersi recare al lavoro o in qualsiasi altro luogo, con queste vetture che sono sempre più presenti nelle nostre strade. Proprio questo è un aspetto che deve essere valutato con attenzione, perché troppe volte si vede un’auto con una sola persona al proprio interno.

Autovelox Polizia Stradale Italia aumento sanzioni multe
Qual è la multa “migliore”? (Canva – puntogar.it)

Questo non fa altro che aumentare il traffico e dunque a sua volta anche l’inquinamento, con questi che è diventato uno dei principali problemi ai giorni nostri. Le metropoli si trovano in condizioni sempre più difficili e dunque è normale che si stia facendo di tutto per poter potenziare quanto più possibile i mezzi pubblici.

Oltre a questo si sta andando anche nella direzione che porta alla chiusura di diverse strade del Centro cittadino a tutte quelle persone che non hanno un regolare pass. Sono in aumento sempre di più le condizioni che possono comportare delle sanzioni e infatti i dati in Italia del 2023 hanno dimostrato come sia cresciuto in modo esponenziale il numero di multe.

In totale si è toccato quota un milione 706 mila e 320 multe, il che corrisponde a un tremendo aumento complessivo del 26%. Numeri che però devono far riflettere, perché nonostante aumenti le sanzioni, e dunque dovrebbe segnalare un atteggiamento meno rispettoso della Legge da parte degli italiani, in realtà i dati degli incidenti sono ampiamente positivi con sensibili cali. C’è però una multa particolare che sembra essere “letale”.

Limite di velocità: ecco la multa più frequente in Italia

In tutte le città italiane negli ultimi mesi si è potuto notare come la maggior parte dei Comuni abbiano deciso di aumentare sensibilmente il numero di autovelox. Una decisione che sicuramente ha fatto molto discutere e non lascia sereni i cittadini, con questi che infatti si trovano spesso a dover far fronte anche a dei limiti di velocità spesso considerati troppo bassi.

Autovelox Polizia Stradale Italia aumento sanzioni multe
Autelox, il dispositivo che emette più multe (Ansa – puntogar.it)

Sono diverse le manifestazioni che si sono ammirate in tutta Italia per evitare la creazione di quelle che ormai sono note come “Zone 30”. Va detto che con le automobili di oggi, dotate di una serie di migliorie tecnologiche come frenata assistita e controllo delle linee, forse un limite così basso è davvero troppo dannoso ai danni di chi si trova al volante.

Tra autovelox fissi e mobili, il numero delle multe che sono state emesse tra il 2022 e il 2023 è quasi raddoppiato. Due anni fa si è chiuso l’anno con un totale di 421.973 sanzioni per eccesso di velocità, ma l’anno scorso il numero è drasticamente salito a un pazzesco e impensabile 739.704 multe.

Numero che devono far riflettere, anche perché si è visto un clamoroso aumento di multe in autostrada, con il sistema Tutor che ha rilevato la bellezza di 372.532 automobilisti intenti a superare il limite. Quando si va in auto si deve stare molto attenti, soprattutto ai cartelli che regolano i limiti di velocità, anche perché la presenza degli autovelox deve sempre essere ben evidente.

Impostazioni privacy