Il 2024 dice addio a una delle auto più iconiche, non verrà più prodotta: che dolore

Il 2024 porterà con sé grandi cambiamenti e ci sarà la fine per la produzione di un’auto iconica e davvero molto amata.

Il mondo dei motori è sempre più in evoluzione, motivo per il quale i clienti hanno modo di poter apprezzare e conoscere davvero moltissime nuove vetture con tecnologie di altissimo livello. Questo però comporta anche a una serie di dolorosi addii, con il 2024 che non sarà esente dal far chiudere i battenti ad alcuni modelli.

Audi R8 addio produzione auto 2024
Stop alla produzione di quest’auto (puntogar.it)

Sarà un anno davvero molto particolare per l’industria automobilistica, con le previsioni che sono molto contrastanti. Gli esperti infatti non pensano che il 2024 possa essere un anno vincente per le vetture a impatto zero, il che andrebbe solo a limitare ancora di più i tempi per la transizione ecologica.

Non si può negare però che al momento siano svariati i limiti e i difetti che sono alla base delle auto elettriche. Nonostante questo le grandi aziende stanno cercando in tutti i modi di ampliare quanto più possibile la produzione di queste vetture, in modo tale da far sì che i clienti si possano avvicinare sempre di più.

Una delle realtà che sta puntando maggiormente sull’aspetto elettrico è senza dubbio l’Audi. Il colosso tedesco sta producendo un innumerevole numero di veicoli ecologici, per questo motivo ha capito che è il tempo di concentrarsi sempre di più su di esso. Da Ingolstadt giungono dunque una serie di notizie che lasceranno di stucco gli appassionati dei quattro cerchi, con un modello iconico che è pronto a chiudere i battenti.

Audi R8: addio al modello che ha fatto la storia

I coupé sono tra le varianti automobilistiche maggiormente ambite dai clienti di tutto il mondo, con il fascino e l’eleganza di questi veicoli che è unica. L’Audi sa bene di aver dato vita a un vero e proprio capolavoro con la R8, un’auto che ha visto la luce per la prima volta nel 2007, con questa generazione che rimase sul mercato fino al 2015.

Audi R8 addio produzione auto 2024
Audi R8 (Audi Press Media – puntogar.it)

Quello fu l’anno giusto per il passaggio alla seconda versione, ribattezzata 4S, con questa vettura che si mostrava al pubblico per tutto il proprio splendore. Le dimensioni evidenziavano un’auto da 443 cm di lunghezza, una larghezza di 194 cm e un’altezza di 124 cm, con un peso complessivo di ben 155 kg.

Nel 2019 ebbe modo di subire un nuovo miglioramento, con la R8 che si presentava con un motore V10 che era in grado di erogare fin a un massimo di 620 cavalli. In questo modo il picco di velocità che era in grado di toccare era di ben 331 km/h e l’accelerazione le dava modo di passare da 0 a 100 km/h in soli 3,1 secondi.

Un’auto straordinariamente prestazionale e che aveva un prezzo di partenza di ben 170 mila Euro. La casa tedesca ha però capito che ormai era tempo di far passare la R8 dalla cronaca alla storia, con la casa di Ingolstadt che ha prodotto otto modelli finali esclusivi per la Japan Final Edition. Queste sono state vendute per 225 mila Euro ed è la giusta chiusura del cerchio per una delle auto leggendarie di casa Audi.

Impostazioni privacy