Hamilton, questa sì che è una soddisfazione: l’hanno pagata tantissimo

Nonostante un digiuno di successi ormai molto lungo, Lewis Hamilton può consolarsi con una vendita a cifre clamorose.

In queste ultime due stagioni di Formula 1 il dominio di Max Verstappen è stato davvero imbarazzante. Il campionissimo olandese ha distanziato nettamente gli avversari, specialmente nel Mondiale concluso da qualche settimana, dove ha conquistato il suo terzo titolo iridato consecutivo. Il suo grande rivale, Lewis Hamilton, non è mai riuscito a impensierire realmente Verstappen e la Red Bull.

Grande soddisfazione per Hamilton
Hamilton, che soddisfazione: nessuno se l’aspettava – Foto ANSA (Puntogar.it)

Il 7 volte campione del mondo britannico non vince una gara dal penultimo GP del 2021, in Arabia Saudita: nella gara successiva arrivò la beffa all’ultimo giro, con il sorpasso di Verstappen che costò il Mondiale al pilota della Mercedes e regalò il primo titolo a quello della Red Bull. Tuttavia, almeno finora Hamilton può ancora vantare un primato molto importante in Formula 1.

Il britannico, infatti, è al primo posto nella speciale classifica dei GP vinti, grazie ai suoi 103 successi: il primo trionfo arrivò nel giugno 2007, in Canada, e proprio un ‘pezzo’ di quel successo è stato protagonista nei giorni scorsi di una vendita da capogiro. Come riportato anche dalla testata Fanpage, infatti, dopo sedici anni e mezzo dalla sua prima vittoria in F1 la tuta indossata in quell’occasione è stata battuta all’asta per la cifra sensazionale di 250.000 euro.

Hamilton, che trionfo: la cifra è da capogiro

Ma non è tutto, perché la stessa tuta era stata acquistata giusto qualche mese prima a un terzo della cifra. Un privato era infatti riuscito ad accaparrarsi la tuta per ‘soli’ 83.000 dollari – circa 75.000 euro al cambio attuale – su F1 Authentics, gestita da Memento Group. Tuttavia, l’acquirente ha deciso poi di rivenderla all’asta tramite la famosa casa d’aste britannica Sotheby’s.

Hanno pagato tantissimo la tuta di Hamilton
La tuta di Hamilton battuta all’asta a una cifra altissima – Foto ANSA (Puntogar.it)

Il valore della tuta indossata dal campionissimo britannico in quell’iconico GP è salito moltissimo: per acquistarla è stato necessario sborsare la bellezza di 241.000 dollari, vale a dire circa 220.000 euro. Un aumento reso possibile anche grazie alla certificazione di autenticità applicata da Sports Investors Authentication.

All’epoca Hamilton aveva solo 22 anni ma mise già in mostra tutte le sue straordinarie qualità, conducendo una gara straordinaria e ottenendo così il suo primo trionfo in F1. Un successo che però era nell’aria, se si pensa che in quella stagione Hamilton era già riuscito a salire cinque volte sul podio. Il britannico perse il Mondiale all’ultima gara (vinse Raikkonen su Ferrari, ndr) ma l’anno successivo conquistò il primo dei suoi 7 titoli iridati.

Impostazioni privacy