Hamilton fa commuovere tutti: arriva una confessione shock sul suo passato

Lewis Hamilton fa commuovere i fan con una dichiarazione davvero straordinario, con il britannico che fa emozionare per il suo passato.

Ci sono dei piloti che nel corso della propria carriera hanno dimostrato di essere delle leggende straordinarie, ma sette titoli mondiali conquistati è un record che Lewis Hamilton vanta solo con un altro mito come Michael Schumacher. Il tedesco e l’inglese sono delle leggende che hanno reso la F1 una competizione unica nel loro genere.

Lewis Hamilton regalo Natale kart 1992
Lewis Hamilton (Ansa – puntogar.it)

Il campionissimo della Mercedes ha ancora tanta voglia di lottare per le prime posizioni e il suo sogno è quello di portare a casa l’ottavo Mondiale della carriera. Nonostante non sia più giovanissimo, tutti quanti hanno ben chiaro il fatto che l’inglese voglia continuare ancora per tanti anni, probabilmente anche dopo il 2025, anno della conclusione del proprio contratto in Mercedes.

In questi anni si è parlato moltissimo anche di una serie di possibili nuove esperienze per Lewis, passando dalla Ferrari e arrivando fino alla Red Bull per una possibile coppia d’oro con Max Verstappen. Per ora il duo di straordinaria classe e talento lo forma con George Russell e dopo due anni completi senza successi è tempo di invertire la rotta.

La Mercedes sa benissimo che deve fare di tutto e di più per venire incontro ai proprio campionissimo che ora ricorda il proprio passato. Oggi lo vediamo come un favoloso campione in grado di far emozionare i tifosi di tutto il mondo, ma anche lui era un bambino che aspettava il Natale sognando di diventare un grande pilota.

Hamilton si confessa:” Il kart nel 1992 il regalo più bello”

Se c’è un pilota che non ha dovuto lottare duramente per poter ottenere ciò che di straordinario ha realizzato in carriera, quello è Lewis Hamilton. Non vi era mai stato in passato un pilota di colore, tanto meno uno che fosse in grado di vincere una gara o un titolo Mondiale in F1. Il britannico ricorda infatti come nelle sue prime gare subì anche degli attacchi razzisti, ma per lui ciò che contava era guidare in pista.

Lewis Hamilton regalo Natale kart 1992
La Mercedes di Lewis Hamilton (Ansa – puntogar.it)

Come tutti i piloti, anche lui ha iniziato con i kart e la sua famiglia decise di regalargliene uno in occasione del Natale 1992. Stava per compiere 8 anni il piccolo Lewis, li avrebbe fatti il 7 gennaio 1993, e Hamilton ha raccontato l’evento di recente, come è riportato da un video nella pagine ufficiale Twitter della Mercedes.

“Ricordo che il kart era impacchettato in occasione del cenone di Natale e ho provato a non guardare cosa ci fosse nella stanza, infatti camminavo di schiena. Quando mio padre mi disse se volessi aprire il regalone mi ricordi che risposi ‘cosa vuoi dire?’. Un regalo che non dimenticherò mai, di sicuro il più bello della mia vita”. Hamilton dunque ha ricordato un momento davvero molto dolce e tenero.

Alla fine i piloti sono persone come tutte noi e anche loro da piccoli sognavano dei regali che potessero renderli felici e realizzare i propri obiettivi da grandi. Hamilton è stato felice di ricevere quel kart, ma alla famiglia di Lewis devono essere grati tutti gli appassionati, perché da quel dono è iniziata una delle più grandi carriere di sempre in F1.

Impostazioni privacy