Grande novità per i viaggi in aereo: partirà negli USA, è un progetto assurdo

Grandi cambiamenti in occasione dei viaggi aerei negli USA, con i controlli che ora saranno molto diversi rispetto al passato.

Chiunque abbia viaggiato almeno una volta con l’aereo si sarà sicuramente reso conto di come siano molto rigidi i controlli di sicurezza. Naturalmente è un bene che ciò accada, considerando infatti come una volta che si è saliti sull’aereo poi è molto complicato riuscire a trovare delle vie di fuga in caso di assalti terroristici.

Aerei USA controlli Las Vegas sicurezza
Novità per i viaggi aerei negli USA (Canva – puntogar.it)

Indubbiamente questo può comportare qualche disagio, soprattutto per il fatto che si dovrà arrivare in aeroporto con largo anticipo, anche in un’epoca nella quale i check-in si possono fare comodamente online. Sono diversi i punti nei quali si dovrà mostrare il biglietto che si è comprato e soprattutto ci saranno svariate occasioni che porteranno a dei controlli dei propri bagagli.

Una delle nazioni che ha fatto della ricerca dell’assoluta e totale sicurezza uno dei propri cavalli di battaglia sono indubbiamente gli Stati Uniti. Il caso dell’11 settembre 2001 delle Torri Gemelle ha sconvolto il mondo interno e da quel momento in poi la paura attorno ai viaggi aerei è cresciuta a dismisura.

La possibilità di avere sul proprio volo un possible attentatore è diventata una vera e propria fobia, tanto è vero che giunti nel Paese nordamericano si dovranno effettuare una serie di autotest nei quali si dichiara di non essere un potenziale delinquente. Ora però stanno cambiando molte cose e dunque anche i controlli di sicurezza si stanno evolvendo ed è una delle mete più ambite di tutti gli USA che è prossima a dare vita a una vera e propria rivoluzione.

Parte il Self-Checkout a Las Vegas: come funziona

Grande novità all’aeroporto internazionale Harry Reid di Las Vegas, con quest’ultimo che darà vita a una corsia preferenziale di controllo self service. Sembra un qualcosa di incredibile e di assurdo, ma lo sviluppo tecnologico ha portato a una crescita e una miglioria dei controlli tali da poter essere accurati anche nel momento in cui sarà il singolo cittadino a effettuarli.

Aerei USA controlli Las Vegas sicurezza
Controlli aereo, modifiche a Las Vegas (Ansa – puntogar.it)

Si tratta di un’iniziativa che nasca dal progetto Screening At Speed, portato avanti dalla Science and Technology Directorate, con i test che avranno luogo a partire da gennaio 2024. L’intento è quello di far sì che siano i singoli passeggeri a effettuare in modo autonomo controlli, come ha spiegato il manager che ha curato il progetto, ovvero John Fortune.

Quest’ultimo infatti è convinto che il tutto potrà avvenire esattamente con le stesse dinamiche di un buffet al ristorante o di un fast food, con la pratica che comporterà una sensibile velocizzazione del processo di controllo. Infatti, in questo modo, si potrebbe anche ridurre in modo evidente il numero di controlli, permettendo così di non vedere il viaggio aereo con una interminabile sequenza di perquisizioni.

I primi test che sono stati portati avanti sembrano avere ricevuto una risposta estremamente positiva, il che fa pensare che questa possa essere il futuro. Tutto partirà dagli USA e dalla “Città del peccato” di Las Vegas. Ora è solo una prova, ma non è da escludere che nel prossimo futuro tutti gli aeroporti si adegueranno a questa pazzesca novità.

Impostazioni privacy