Ferrari, divorzio con lo spagnolo dopo 3 anni: fan tutti senza parole

E’ arrivata una notizia inattesa per tutti i fan della Ferrari. Ecco cosa è accaduto dopo una lunga collaborazione.

Vi sono novità in casa Ferrari in merito al futuro. Ciò che è certo è che la Scuderia ripartirà da un foglio bianco. C’è la seria intenzione di cambiare, radicalmente, rotta con la progettazione di una vettura nuova. Gli ultimi due progetti tecnici non hanno portato i risultati sperati. La SF-23 è stata figlia di un progetto nato per stupire che poi si è rivelato essere un completo fallimento.

Estrella Galicia sponsor
Carlos Sainz in Ferrari (Ansa) puntogar.it

Nel complesso la stagione della Ferrari è stata insufficiente. La Red Bull Racing ha dominato in lungo e in largo, senza dare alcuna chance alla concorrenza. Il problema è che la Rossa è stata in grado, per demeriti, di chiudere anche alle spalle di una Mercedes che non ha mai vinto un Gran Premio. Sono stati commessi errori banali, al di là di un progetto tecnico che avrebbe dovuto essere il migliore di sempre, seguendo il diktat della dirigenza.

Non solo non si è rivelata essere la Ferrari più veloce di sempre, ma la SF-23 ha regalato una sola gioia al popolo ferrarista. Carlos Sainz, dopo un inizio di stagione mediocre, ha vinto il Gran Premio di Singapore, dopo aver ottenuto un terzo posto a Monza in una sfida interna con Leclerc entusiasmante. Lo spagnolo ha alternato ottime prestazioni a passaggi a vuoto preoccupanti nel 2023. Il madrileno avrebbe potuto chiudere al quarto posto della graduatoria se avesse mantenuto un alto rendimento nelle ultime fasi del campionato.

Al contrato il #55 è crollato sul più bello, perdendo anche il duello interno con il monegasco. Charles ha provato a spingere la Rossa al secondo posto della graduatoria costruttori, ma senza l’aiuto dello spagnolo nella tappa finale di Abu Dhabi è risultata impossibile il sorpasso al teammate. Il break point è avvenuto a Las Vegas con la drammatica situazione del tombino. Sainz avrebbe anche potuto procurarsi un grave infortunio, per fortuna andò distrutta solo la sua wing car.

Ferrari, separazione inaspettata

Con l’arrivo dalla McLaren di Sainz, a Maranello, è arrivato anche il suo storico sponsor. E’ giunta la notizia che la casa modenese ha concluso la partnership con il noto brand di birra analcolica Estrella Galicia 0.0, che non sarà più sponsor dal 2024. Un duro colpo anche per il driver spagnolo che ha sempre portato forti collaborazioni negli ultimi anni.

Ferrari, divorzio con lo spagnolo dopo 3 anni
Primo piano Sainz (Ansa) puntogar.it

In queste 3 stagioni il madrileno ha concluso due volte sul primo gradino del podio. La sua prima vittoria è arrivata sul tracciato di Silverstone nel 2022. In quel caso non ci fu una festa completa perché fu combinato un disastro strategico a Leclerc. “Tre stagioni di memorie, e una grande partnership. Grazie mille“, queste le parole usate dalla Scuderia per dire addio a Estrella Galicia. Il marchio di birra potrebbe rimanere in F1, mentre la Ferrari non ha annunciato nuovi accordi.

Se da una parte si parla di un possibile accordo tra l’Aston Martin e il birrificio spagnolo, se risolverà il contratto con Peroni, discorso diverso avverrà a Maranello. La Rossa non rimarrà, certamente, senza un main sponsor ma concludere un accordo con un nuovo sponsor di birra non è così scontato. Potrebbero optare per altri prodotti.

Impostazioni privacy