Ezequiel Lavezzi, in pochi lo sanno ma usciva spesso con lei: ha iniziato a Napoli

Momento drammatico per il “Pocho” Ezequiel Lavezzi: non tutti conoscono un retroscena sulla sua vita a Napoli

Sarà un Natale veramente difficile, quello di Ezequiel Lavezzi. È notizia di questi giorni che il ‘Pocho’ argentino, che tanto ha fatto sognare i tifosi del Napoli, sarà ricoverato presso una comunità di recupero dopo il tremendo episodio di cronaca che gli è capitato, ancora da chiarire appieno.

Lavezzi usciva con lei a Napoli
Ezequiel Lavezzi quando si allenava con Messi (AnsaFoto) – puntogar.it

Di certo però non è un bel momento e in tanti, non solo qui da noi, gli stanno dimostrando grande solidarietà. Del resto l’attaccante argentino è stato un personaggio amatissimo dagli appassionati di calcio, per il suo stile in campo sempre animoso e geniale che spaccava a metà le difese avversarie.

Lavezzi è stato il trascinatore di un Napoli che si riaffacciava all’Europa dopo tanti anni bui, per poi passare al Paris Saint Germain dove ha comunque vinto tantissimo: tre campionati, tre Supercoppe, due Coppe di Lega e una Coppa di Francia con il PSG dopo la Coppa Italia conquistata a Napoli, poi un lento declino che l’ha portato al prematuro ritiro nel 2019, dopo un finale di carriera a svernare in Cina. Sembrava essere iniziata una nuova vita per il Pocho, che si era reinventato commentatore televisivo per Amazon Prime in occasione della Champions League, fino a questo episodio buio che ora ci sta preoccupando tutti. Non fare scherzi, Ezequiel!

Lavezzi e la passione auto: a Napoli aveva un bolide niente male

Una storia ancora nebulosa, che aspetta di mettere a posto tutti i tasselli per essere chiarita del tutto. Qualche giorno fa Ezequiel Lavezzi è stato ricoverato in Uruguay “con una ferita da puntura all’addome e una frattura a livello della clavicola”, probabilmente dopo una rissa.

La sua famiglia e i suoi amici si sono stretti attorno a lui per proteggerlo, ma la verità non si può nascondere a lungo ed è arrivata anche la comunicazione che l’argentino sarà trasferito ora in una comunità di recupero per tossicodipendenti. Una doccia fredda per i suoi fan, che lo ricordano sempre sorridente e pieno di passioni ben diverse dalla droga.

La Ferrari di Lavezzi
La super Ferrari del Pocho Lavezzi ai tempi del Napoli – puntogar.it

Ad esempio non tutti sanno che il Pocho è sempre stato un collezionista e grande appassionato di auto. Le fuoriserie gli sono sempre piaciute e appena ha potuto permettersene una ha subito approfittato per acquistarla. Ad esempio vi piacerà molto questo bolide che vi abbiamo appena mostrato: una Ferrari 458, un modello stupendo della casa di Maranello che oggi costa ben 206mila euro. Davvero niente male, ma uno come lui poteva di certo permettersela.

Ma vi sveliamo un piccolo segreto: un’auto del genere potete permettervela anche voi! O, quantomeno, potete permettervi di farvici su un giro: uno dei prodotti in vendita sul sito Smartbox, infatti, è un giro – anzi 2 – su questa splendida macchina su un circuito a scelta, al modico prezzo di 75 euro. Un piccolo regalo che sicuramente potrete farvi per questo Natale!

Impostazioni privacy