Boom di vendite per la nuova monovolume, ha tutto e costa soli 13 mila euro: che occasione

La Nissan ha prodotto un mezzo molto interessante, che si rinnova in tanti aspetti. Ecco cosa c’è da sapere sul gioiellino.

Uno dei marchi che è più in crescita in questo periodo è la Nissan, che sta presentando un gran numero di grandi novità in questo periodo. Anche per lei c’è grande ricorso al mondo dell’elettrico, e poco tempo fa è stata svelata una Concept Car da oltre 1.000 kW di potenza, un mostro spaziale che ovviamente non verrà prodotto in serie, ma che sarà utile per la produzione di mezzi per il futuro.

Nissan nuovo gioiello
Nissan che monovolume – Puntogar.it

Detto questo, la Nissan ha appena tolto i veli ad un restyling di grandissimo livello, di un modello uscito sul mercato pochi anni fa. Ci sono grosse novità dal punto di vista estetico, soprattutto sul frontale, ma anche sotto l’aspetto motoristico. A questo punto, andiamo a dare un’occhiata alla novità del momento, che è pronta per conquistare il mercato.

Nissan, ecco il restyling della Note per il 2024

Alla fine del 2020, la Nissan aveva presentato l’ultima versione, attualmente, della Note, che ora è stata svelata nel suo restyling. Sarà disponibile in ben 14 colorazioni differenti, ed anche il design ha subito un corposo aggiornamento che, di certo, sarà molto utile per farla spiccare ancor di più nella gamma. Interessante la caratteristica del sedile del passeggero girevole, sia per l’entrata che per l’uscita. Il sedile può ruotare verso l’interno del veicolo.

Nissan Note che novità
Nissan Note come cambia (Nissan) – Puntogar.it

Dal punto di vista della trazione, è disponibile sia con quella integrale che con quella anteriore, ed è spinta da un motore ibrido. Il motore 1,2 litri a benzina non è collegato in modo diretto alle ruote, ma ricopre la funzione di generatore, e si occupa di alimentare la batteria. Quest’ultima, a propria volta, fornisce l’energia al motore elettrico.

Quella a trazione integrale è dotata anche di un secondo motore, che si trova nella parte posteriore. Il prezzo di partenza dovrebbe essere di circa 16.000 euro al cambio attuale, visto che si parla di 2.580.600 yen. Al momento però, questa è solo e soltanto un’ipotesi, dal momento che non ci sono state comunicazioni ufficiali da parte del colosso giapponese, e si tratta solamente di indiscrezioni.

Inoltre, questi prezzi riguardano la Nissan Note in uscita nel 2024 sul mercato giapponese, mentre non ci sono certezze che si riferiscono all’Europa. Infatti, non è stato ancora specificato se e quando la nuova Note verrà immessa sul mercato del Vecchio Continente, sul quale comunque il marchio del Sol Levante punta molto in questo momento storico. Di certo, si tratta di una monovolume che è elegante ed al tempo stesso sportiva, e che può sbaragliare la concorrenza in questo momento storico.

Per il momento, non si parla di una versione full electric, dal momento che, per ora, in Giappone non ci sono regole così stringenti come in Europa in chiave futura. Nel caso in cui quest’auto dovesse arrivare dalle nostre parti, è probabile andare in quella direzione. Il modello è raffinato e disponibile in varie configurazioni, che di sicuro troveranno la gratitudine del cliente.

Impostazioni privacy