Bologna, ambulanza finisce fuori strada: morta una donna

Tragedia a Bologna dove un’ambulanza è finita fuori strada e una donna di 57 anni è morta. Stava accompagnando la figlia disabile.

Terribili notizie arrivano dall’Emilia Romagna dove una vettura della Croce Rossa è finita improvvisamente fuori strada andando a colpire un palo. Una delle persone a bordo è morta a causa delle gravi ferite riportate dopo l’impatto.

Bologna, una vera tragedia
Tragedia a Bologna (PuntoGar.it)

L’incidente in questione è avvenuto alle 12.45 a San Pietro in Casale, in provincia di Bologna, precisamente sulla via Altedo. Non sono stati coinvolti altri veicoli nell’incidente in questione. A bordo c’erano, oltre all’equipe medica, una donna e la figlia disabile. La vettura era diretta all’ospedale di Bentivoglio per una visita medica.

Non sappiamo al momento i motivi per i quali l’autista ha perso il controllo, colpendo un palo e terminando poi nel fossato. Altre ambulanze si sono recate sul posto per soccorrere la paziente, una 30enne, e sua madre che avevano entrambe riportato delle ferite. La ragazza al momento è all’Ospedale Maggiore di Bologna in prognosi riservata, mentre la mamma è deceduta durante il viaggio. Hanno riportato ferite, anche se in maniera meno seria, i componenti dell’equipaggio.

Bologna, terribile incidente

Il terribile incidente di Bologna ha purtroppo all’attivo una vittima, una donna di 57 anni che nel bolognese era piuttosto nota. Si tratta di Monica Amidei una storica commerciante di Galliera che era a bordo del mezzo insieme alla figlia disabile di cui era caregiver. L’ambulanza sulla quale viaggiavano non era in emergenza a sirena spiegata, ma stava semplicemente trasportando la ragazza per una visita.

Tragedia a Bologna
Grave incidente a Bologna (PuntoGar.it)

Gli inquirenti stanno cercando di capire quali siano le motivazioni che hanno portato l’autista della vettura a perderne il controllo. Secondo quanto riportato da Leggo pare che il marito della donna scomparsa sarebbe sopraggiunto all’ospedale e saputa la tragica notizia avrebbe avuto uno scatto d’ira. Sarebbero intervenuti sul posto sia i Carabinieri che la Polizia Locale per tranquillizzare l’uomo in questione.

Nelle prossime ore verranno approfondite le cause che hanno portato a questo tragico incidente. Al momento però gli inquirenti non si sono sbilanciati in merito, lasciando parlare i fatti più che dando versioni provvisorie solo per fare notizia. Sta di fatto che la notizia ha fatto il giro di tutti i media nazionali per i toni tragici che la contraddistinguono. Sono numerosi i post di dolore mostrati da gente comune nei confronti soprattutto del marito della vittima. Per ora il marito della donna non ha rilasciato dichiarazioni.

Impostazioni privacy