Bastianini “ignora” Marquez: le parole che non piaceranno ai tifosi dello spagnolo

In una intervista, Enea Bastianini ha messo il focus sul suo 2024, stabilendo i suoi obiettivi ma ha anche “liquidato” la questione Marquez.

La stagione 2024 della MotoGP è alle porte e si preannuncia come una delle più interessanti da qualche anno a questa parte. Un po’ perché c’è chi vuole il nuovo round tra Pecco Bagnaia e Jorge Martin, che ha visto riconfermarsi il primo dopo una lotta durata fino a Valencia. Un po’ perché si spera di avere nella lotta per il Mondiale più protagonisti. E uno di questi è Marc Marquez, approdato nel team Gresini e che quindi guiderà una Ducati, la moto migliore del lotto. Conoscendo le sue qualità, tutti si aspettano che anche lo spagnolo possa essere della partita.

Enea Bastianini non ha paura di Marc Marquez
Il campione MotoGP Marc Marquez (ANSA) – puntogar.it

Lo spagnolo si nasconde a parole, parlando di semplice ritorno alla competitività per la vittoria di qualche GP, ma tutti sanno quanto voglia davvero essere campione del mondo di nuovo, per raggiungere il suo acerrimo rivale Valentino Rossi come titoli vinti e ottenerlo con la Ducati dove il Dottore ha fallito sarebbe una soddisfazione ulteriore.

Marquez è davvero sulla bocca di tutti, ma tra i protagonisti dell’attuale MotoGP c’è chi non ha problemi ad affrontare il discorso e chi invece prova a metterlo in secondo piano. O addirittura chi prova a snobbarlo, pensando semplicemente a se stesso e non guardando ad altri. Ed è questo il caso di Enea Bastianini.

Marquez, Bastianini lo “liquida” con poche parole

Il pilota italiano è chiamato a dare una scossa alla sua esperienza nel team ufficiale Ducati. Il suo 2023 è stato davvero molto complicato, con una serie di infortuni che in pratica non gli hanno permesso, se non nel finale, di far vedere veramente il suo potenziale. C’era chi se lo aspettava fin da subito pronto per lottare per il Mondiale, ma la stagione è stata decisamente difficile, tanto da aver vissuto dei momenti molto delicati anche a livello psicologico.

Poi però Bastianini ha saputo reagire e ha chiuso in crescendo. E ora non vede l’ora di tornare in pista per far vedere di che pasta è fatto. Anche a quel Marc Marquez che tutti mettono come unico vero sfidante di Bagnaia e Martin per la lotta Mondiale. Al Corriere della Sera, l’italiano ha ammesso che è stata una stagione difficile, che non stava bene fisicamente e ha dovuto lottare contro il dolore. Ma soprattutto che non sa se lotterà per il titolo, ma quantomeno ora che sta bene potrà godersi decisamente tutto.

Ecco cosa dice Bastianini del rivale Marquez
Il pilota Ducati Enea Bastianini (ANSA) – puntogar.it

Poi, parlando dei piloti che lo hanno ispirato, ha messo tra questi  Valentino Rossi, Casey Stoner, Andrea Dovizioso, non citando Marquez. Del quale poi, su specifica domanda sulla sua competitività fin da subito ha detto in maniera molto rapida: “Il livello dei piloti Ducati è altissimo, quindi non so se farà la differenza rispetto a noi. Ma vederlo sulla nostra moto sarà interessante“. Poche parole, segno secondo alcuni di un fastidio da parte dei campioni attuali di pensare a Marc. Ma in realtà forse più la voglia di concentrarsi solo su se stessi e niente di più.

Impostazioni privacy