Automobile o barca? Con questa spider leggendaria fai quello che vuoi!

Vedendo le immagini viene subito da chiedersi se sia un’auto o una barca. Ciò che è certo è che assomiglia molto ad una spider molto famosa

Negli anni, in tanti si sono cimentati nella produzione di veicoli adatti a viaggiare sia sulle strade che sull’acqua. I mezzi anfibi sono molto utili specialmente per le operazioni di soccorso, ma è altrettanto vero che sono stati anche i protagonisti di alcuni film molto famosi.

Seacar, una barca che sembra un'auto
Auto o barca? La domanda è lecita, ma la risposta è soltanto una – Puntogar.it

Tra questi ricordiamo la Lotus Esprit guidata da James Bond in “Agente 007, La spia che mi amava” del 1997. Un’auto sportiva realizzata a tutti gli effetti dalla Casa britannica che per l’occasione la trasformò davvero, non senza qualche difficoltà, in un vero e proprio sottomarino adoperando tutta una serie di modifiche che consentivano di navigare sott’acqua. Poi, ci sarebbe anche la Gibbs Aquada su base Mazda MX-5 che nel 2004 registrò il record per la più rapida traversata del Canale della Manica impiegandoci soltanto un’ora e 40 minuti.

Ben più recente è invece quella presentata dall’azienda brasiliana Seacar che di recente ha svelato un mezzo davvero particolare, con carrozzeria che ricorda e non poco un’Aston Martin Vantage.

Seacar, sembra un’auto sportiva ma non lo è: il video in azione… in acqua

Si chiama Maestry e il suo aspetto è stato volontariamente dato dall’azienda, con la differenza sostanziale che, al contrario dei tanti mezzi anfibi arrivati prima, questo veicolo è in grado di viaggiare esclusivamente sull’acqua. Un motoscafo a tutti gli effetti, quindi, ma con la possibilità di navigare a bordo di una spider.

Seacar Maestry, la barca che sembra una spider
Seacar Maestry, la barca a forma di spider: come va – Puntogar.it

Di un’auto sono del resto anche sedili, tappezzeria e volante (a cloche), ai quali si aggiunge un tunnel centrale dove sono stati posizionati leva della trasmissione, comandi vari e anche due portabevande. È lunga 4 metri circa e, inoltre, sulla carrozzeria, si notano anche degli eleganti cerchi (e pneumatici), ma soltanto disegnati e verniciati in modo tale da dare un effetto molto simile a quelli reali.

Come un’Aston Martin, presenta poi la tradizionale griglia anteriore del marchio britannico che non fa altro che aumentare la somiglianza tra questa speciale imbarcazione e la Vantage.

Nel video qui riportato la vediamo destreggiarsi in acqua al meglio, guidata esattamente come si farebbe al volante di un’auto da una persona. La velocità sembra inoltre di quelle importanti e infatti, come dichiarato dal costruttore, sarebbe in grado di raggiungere una velocità massima di quasi 100 km/h.

Impostazioni privacy