Auto ibride: se non le guidi così stai buttando i tuoi soldi, non lo sa nessuno

Le auto ibride sono quelle che vendono meglio sul mercato, ma c’è un segreto per guidarle bene. Ecco i dettagli precisi.

Il mondo delle quattro ruote è dominato da un gran numero di tecnologie, le quali si sono fatte largo negli ultimi anni. Le auto ibride sono quelle più vendute in assoluto, ed ormai quasi ogni marchio ne ha un numero importante nella propria gamma, in modo da poter far conoscere ed apprezzare le nuove tecnologie alla clientela.

Auto segreti ibride
Auto che notizia – Puntogar.it

Prima di tutto, è bene ricordare come le auto ibride si dividano in tante categorie, dal momento che ci sono sistemi di funzionamento molto differenti tra di loro. Il più diffuso e meno costoso è il Mild Hybrid, che però garantisce anche un minor contenimento delle emissioni e dei consumi, che si attiva solo in alcuni casi e che non dà un vero e proprio contributo alla marcia, ma che comunque molti scelgono soprattutto per girare in città.

Ben diverso è il discorso che riguarda le Full Hybrid, che così come le Plug-In garantiscono un grosso contenimento dei consumi. Le secondo, inoltre, potendo essere ricaricate di energia anche dall’esterno spesso consentono anche di viaggiare per 100 km solo con il motore elettrico acceso, ma visto il loro prezzo piuttosto elevato, le loro vendite sono calate molto ultimamente. Nelle prossime righe, daremo un’occhiata ad alcuni consigli per consumare meno sulle vetture ibride.

Auto, ecco come guidare quelle ibride

Sul sito web “CataniaToday.it“, sono stati forniti alcuni consigli che ci indicano come poter guidare per consumare meno al volante delle auto ibride, un argomento di assoluto interesse. Come detto, si tratta nettamente dei veicoli che hanno più vendite in assoluto nel nostro paese, per cui questo è un tema che può riguardare una grande fetta degli italiani.

Toyota ibrida qualche consiglio
Toyota ibrida in mostra (Toyota) – Puntogar.it
  1. Occorre avere uno stile di guida che aiuti la ricarica della batteria, guidando in modo fluido e senza frenare all’ultimo secondo. Ottimizzate la scalata, senza tenere un rapporto alto sino al momento che precede la fase di staccata;
  2. Fate attenzione quando si parte da fermi ed in fase di ripresa, ovvero i momenti più complessi per il motore termico. Si tratta dei momenti nei quali si consuma di più, ma non accelerando di botto ed evitando una guida sportiva, si contengono i consumi. Occorre essere molto dolci con l’acceleratore, senza schiacciare il pedale sino in fondo;
  3. Sfruttate al meglio l’ibrido quando siete in città, dal momento che la parte elettrica fa la differenza soprattutto alle basse velocità. Quando rallentate, siate molto prudenti in modo da consentire la perfetta ricarica della batteria. Quando siete in montagna, non stressate troppo i freni, così da garantire una buona ricarica;
  4. Le auto ibride sono di molti tipi come detto in precedenza, per cui dovrete essere bravi ed ordinati nell’adattare il vostro stile di guida a quello che montate sulla vostra vettura. Le Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-In Hybrid possono richiedere alcune differenze tra di loro, ma in generale, i consigli che vi abbiamo fornito sono utili in tutti i casi.

 

Impostazioni privacy